lunedì 14 ottobre 2013

Quindici Fili d'Oro 2013 Quilt Exhibition



Una domenica perfetta: così intitolerei la mia giornata di ieri. E questo non solo perchè sono andata alla mostra delle mie amiche dei Quindici Fili d'0ro di Spinea, e non solo perchè la mostra era, come sempre, fantastica ma soprattutto perchè questa volta sono riuscita ad andarci con tutta la famiglia e tutti e tre ci siamo molto divertiti. Il tema, GEOMETRIE IN LIBERTA', mi incuriosiva particolarmente, proprio perchè dopo un anno quasi interamente dedicato alla tecnica hawaiiana, sento ora il bisogno di prendere in mano la rotella e la macchina da cucire e quello che ho visto mi ha veramente entusiasmata. La sezione iniziale presenta lavori di varie dimensioni in cui la forma geometrica si presta al colore sia declinato secondo gli standard classici del patchwork, sia nelle sue accezioni più modern:



Ma a dominare l'ingresso... Wow! Una meravigliosa scultura appesa al soffitto, raffigurante i quattro elementi:


e attenzione! La scultura non era solo tridimensionale: quando io e bambi ci siamo affacciati al suo interno abbiamo scoperto una quarta dimensione, perchè anche tutto l'interno era lavorato in maniera corrispondente all'interno!




Sempre nella prima sezione mi hanno colpita questi tre lavori "diamonds", che provano quanto sia determinante la scelta di un tessuto per il risultato finale. Quello in bianco e nero è stato il preferito di Davide, mio marito, che ha anche realizzato le bellissime foto che vedete, visto che il mio cellulare era completamente scarico :(
Ci è piaciuto molto per la capacità di armonizzare tessuti di stili così diversi, ma in perfetta armonia cromatica, per un risultato molto moderno:




Sempre nella sezione iniziale mi hanno colpita i lavori di Cathedral Window, sia nella sua forma più semplice e classica, sia nella variante batik, che sembra una scatola di gemme. L'interno dei moduli cathedral è infatti costituito da una piastrellina square in the square! Mi dispiace solo non aver fotografato il retro, altrettanto bello!


E che dire della sezione dedicata alla tecnica a caleidoscopio? Con Davide siamo rimasti a fissare i pannelli uno per uno cercando di capire ogni blocco quale porzione del tessuto riproducesse:


Ma l'aspetto che più mi è piaciuto di questa mostra è stato un approccio alla multisensorialità non dichiarato, ma ben visibile e presente, che è la riprova del formidabile livello creativo raggiunto dalle ragazze dei Quindici Fili d'ORo. Ho fatto toccare a Bambi (ovviamente dopo aver chiesto il permesso alla President!!!) dei quilt in cui tessuti ruvidi o lisci circondavano delle piastrelle realizzate con velluti da arredamento dai volumi inconsueti, tra il classico, il groovy e il moderno:


Abbiamo osservato da più lati la straordinaria opera di Monica, applicata su organza e doppiata in tessuto, con i suoi onirici giochi di scintillii, luci ed ombre:


Nella nicchia dedicata come di consueto ai quilt per bambini abbiamo scovato grandi farfalle con antenne d'argento e quilt che si illuminano (che meraviglia la fantasia dei bambini, a cui basta una finestra per vivere una magia!):



Abbiamo ammirato il villaggio realizzato con la tecnica di Yoko Saito, che ha permesso a Rosa di esprimere anche il suo animo di ricamatrice, dando vita a dettagli di cui la stessa Yoko sarebbe orgogliosa:



e molto altro ancora che ci ha lasciati a bocca aperta!

La mostra è aperta fino a mercoledì: trovate gli orari e tutti i dettagli nel sito www.quindicifilidoro.it. Vi do un consiglio: io non ero molto convinta di portarmi dietro i miei uomini, invece mi hanno dato un sacco di soddisfazione e soprattutto mi hanno fatto guardare tutte le opere anche con occhi diversi. E' bello andar per mostre e fiere con le amiche "addette" ai lavori, ma talvolta le si apprezza molto di più lasciandosi contagiare dalla meraviglia di chi viene in contatto con il mondo del patchwork per la prima volta!

Mi raccomando, NON PERDETEVELA, anche perchè ci sono degli omaggi moooolto creativi per tutti i visitatori !

PS. Grazie mille a Patrizia, Monica e Carla The President per la bellissima accoglienza: quando vengo da voi mi sento sempre a casa... <3


4 commenti:

sara ha detto...

Che bei lavori!!Grazie per averli condivisi con noi,mi sarebbe piaciuto andare a visitarla ma è un periodaccio...ciao

giuliana ha detto...

grazie per le foto della mostra...Ti ho conosciuta di persona al QDay del Veneto e appena realizzerò un tuo pattern,ti invierò le foto....Giuliana

Davide Beggiao ha detto...

Complimenti alle ragazze dei 15 FILI D'ORO per i capolavori

Silvia Cuccarolo ha detto...

Grazie Giuliana: aspetto le foto! Mi farebbe davvero molto piacere poterle pubblicare!